La sostituzione di alcune tegole dal tetto, la pulizia delle grondaie, l’installazione o la manutenzione di impianti fotovoltaici e di antenne o di un’unità esterna di un condizionatore, la pulizia di un camino. Sono tante le occasioni per dover salire sul tetto di un edificio, sia esso un’abitazione privata, un condominio o un albergo.
Lavori di piccola entità e di breve durata, ma che non escludono il rischio di caduta dall’alto e di infortuni: un attimo di distrazione, un piede che scivola, una perdita di equilibrio, un capogiro, un cedimento strutturale o l’utilizzo di attrezzature non idonee e altre simili situazioni possono avere conseguenze serie anche da altezze modeste.

La sicurezza dei lavoratori che accedono in copertura in un condominio è imposta dalla legge e la responsabilità dell’amministratore o del proprietario per l’inosservanza di tali obblighi previsti a suo carico, comporta l’applicazione di sanzioni pecuniarie e penali.

Con la messa in sicurezza del tetto e l’installazione di una linea vita questi piccoli interventi potranno essere svolti senza rischi, risparmiando nella fase di manutenzione e sollevando il proprietario dell’abitazione, l’amministratore o i condomini dalla responsabilità.

 
Seleziona il sistema di sicurezza
che ti interessa
  • Linee vita
  • Scale e parapetti
  • Punti di ancoraggio
  • Sistemi di accesso
Linee vita
Punti di ancoraggio
Scale e parapetti
Sistemi di accesso
Richiesta informazioni
info@trentinosicurezza.it
0461 1750020